Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 25 Febbraio 2020

Pinocchio inseguito dal pubblico, in via Terreni lo spettacolo di Pilar Ternera


(Simone Consigli) Livorno, 2 gennaio 2020 – Apertura dell’anno 2020 per il Nuovo Teatro delle Commedie con lo spettacolo per famiglie e bambini “Le Avventure di Pinocchio”, dal 3 al 5 gennaio, curato dalla compagnia teatrale Pilar Ternera.

“Sicuramente lo spettacolo più importante del nostro calendario”, battezza così l’evento Francesco Cortoni, direttore artistico del teatro di via Terreni. “Lo spettacolo è pensato”, continua Cortoni, “per far conoscere il teatro e per il territorio, senza tradire la storia originale, picaresca, con Pinocchio inseguito da Geppetto, attraverso scenari diversi e paesaggi; partendo da questo ho pensato all’allestimento, con il pubblico che insegue Pinocchio insieme al Grillo Parlante nelle sue avventure, fino alla conclusione”.

“Questo è il nostro vero spettacolo”, conclude. “Sarà che, come si dice, ‘ogni scarafone è bello a mamma sua, ma per me Pinocchio è uno spettacolo veramente bello, prettamente nostro e del nostro teatro”.

Saranno tre le repliche dello spettacolo, a partire dalle 17 e 30. La grande avventura senza tempo di Pinocchio sarà rappresentata da uno spettacolo itinerante all’interno dei locali del Nuovo Teatro delle Commedie e la sala degli Asili Notturni e prevede un allestimento particolare all’interno di tutti gli spazi del teatro e della sala adiacente, i quali saranno trasformati e diventeranno la casa di Pinocchio e degli altri personaggi del famoso romanzo di Collodi.

Il lavoro teatrale è pensato per coinvolgere totalmente i bambini e sarà dato molto spazio oltre all’arte attoriale, all’ambientazione sonora e visiva. I bambini vivranno lo spettacolo in prima persona, vedranno da vicino il mondo di Pinocchio, saranno testimoni del suo prender vita dalle mani di Geppetto e lo seguiranno nelle sue avventure.

La regia è di Francesco Cortoni, con Davide Niccolini, Claudio Alfaroli, Alessia Cespuglio, Irene Catuogno, Marco Fiorentini, Silvia Lemmi, Giorgio Monteleone e Beppe Ranucci.

Per rendere più fruibile lo spettacolo, il numero massimo per il pubblico è stato pensato a 70 persone tra famiglie e bambini. Il costo del biglietto è 7 euro. Si può prenotare su Nuovoteatrodellecommedie.it e allo 0586/1864087.

Il Nuovo Teatro delle Commedie di via Terreni rappresenta un’unicità di genere per il territorio livornese in fatto di promozione di eventi culturali, in virtù dello status di Residenza Artistica, ottenuto con la vittoria del bando della Regione Toscana per il triennio 2019-21.

Le Residenze Artistiche sono riconosciute dalla Regione come spazi adibiti ad ospitare e promuovere la promozione e la formazione artistica sul territorio attraverso il teatro.

Lo status di Residenza Artistica del Nuovo Teatro delle Commedie è stato riconosciuto anche dal Ministero della Cultura, come “sede d’ospitalità per le compagnie teatrali emergenti e luogo dedicato al ricambio generazionale della platea e della scena”.


Foto del profilo di Redazione

About Redazione,