Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Ottobre 2020

Piombino Aferpi, preoccupazioni e fiducia dopo l’incontro a Roma


Roma, 30 gennaio. Aferpi, nuovo incontro, con la speranza che vi sia qualche concreta apertura sul futuro, per martedì prossimo al ministero dello sviluppo economico. Preoccupazioni, ma qualche spiragli del presidente della Regione Enrico Rossi. Le ha sottolineato al termine della riunione nella serata odierna con il ministro Calenda. Infatti è preoccupato ma anche che il ministro riesca a trovare una soluzione. RErano presenti anche la sottosegretaria, il commissario Nardi e le organizzazioni sindacali, per esaminare la situazione e le prospettive dello stabilimento.
Il presidente ha apprezzato che il ministro, sulla base delle sollecitazioni della Regione, abbia deciso di riconvocare il tavolo per martedì prossimo. Nell’immediato la principale preoccupazione del presidente, espressa direttamente al ministro, riguarda la gara che, indetta dalle Ferrovie, sta per partire per chiedere la fornitura di binari per la rete italiana. Ritiene infatti fondamentale che la siderurgia di Piombino possa parteciparvi, altrimenti il valore dello stabilimento si ridurrà e si avranno riflessi drammatici sulla stessa occupazione.
Rossi confida che martedì prossimo dal ministro Calenda possano arrivare ipotesi di soluzioni rispetto ai problemi posti ed esprime apprezzamento per l’impegno del titolare del dicastero sulla vicenda.