Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

1 Ottobre 2020

Quando il carcere stimola la creatività


Livorno – Una mostra di lavori artistici di detenuti di vari carceri italiani fatti utilizzando materiali poveri se non addirittura di scarto. Questo è il contenuto della mostra “Il tempo creativo della pena” che si svolgerà, a partire da domenica 20 marzo, nella Sala pubblica della ex Seconda circoscrizione sugli scali Finocchietti nel rione della Venezia. Ad organizzarla è il garante dei detenuti della zona di Livorno, Marco Solimano, che evidenzia “l’importanza per chi è recluso di poter svolgere attività creative” in quanto “esse rappresentano un importante momento di contatto con il proprio Io” e in definitiva di “recupero sociale del detenuto stesso”. La mostra si concluderà sabato 26 marzo.