Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Novembre 2021

Cala Giovanna all'isola di Pianosa (foto libera da diritti tratta da Wikipedia)

Rischia di annegare, giovane turista salvata da due detenuti nelle acque di Pianosa


(Alex Turrini) Isola di Pianosa, 24 agosto 2020 – Quando hanno sentito le urla della ragazza e l’hanno vista in difficoltà nelle acque di Cala Giovanna, i due detenuti, 37 e 44 anni, entrambi rumeni, non hanno esitato a gettarsi in mare ed a trarre in salvo la giovane turista, 13 anni, che era stata punta da una medusa e che per il dolore non riusciva a tornare a riva.

La quarantina di turisti giornalieri, che erano arrivati dall’isola d’Elba, hanno applaudito i uomini e li hanno ringraziati. Così come hanno fatto, commossi, i genitori della ragazza. Anche il direttore del carcere di Porto Azzurro, da cui dipende il presidio carcerario dell’ex isola carcere di Pianosa, ha espresso soddisfazione e gratitudine per il loro intervento.

I due detenuti lavorano in una cooperativa elbana e hanno permessi per lavorare fuori dal carcere di Porto Azzurro.

Tags: , , ,