Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

3 Dicembre 2020

Rotary Club Livorno. Scambio degli auguri e impegno sociale


parodi-belais-al-rotaryconcerto-natale-rotary(Massimo Masiero) Livorno – dicembre. La festa per lo scambio di auguri del Rotary Club Livorno all’Hotel Palazzo, giovedì 15 dicembre scorso, si e svolta all’insegna della cordialità e dell’amicizia, ma anche con l’attenzione nella cura dei particolari, e con l’intelligenza, che unite alla forza delle mani, hanno consentito al club d’impegnarsi con capacità e competenza sulle varie iniziative sociali, nell’arte e nella cultura. Lo ha sottolineato il presidente ingegner Augusto Parodi (nella foto a sinistra con l’assessore Belais) che facendo gli auguri ai soci e agli ospiti, ha ricordato che il 2016 e 2017 sono dedicati al servizio dell’umanità e ai valori della cultura, ideali che si rafforzano con il comportamento di ogni giorno. Il club ha contribuito a realizzare tutta una serie di progetti nel settore del sociale: al Parco del Mulino per l’arredamento del Bed and Breakfast della cooperativa dei ragazzi diversamente abili; con la Croce Rossa Italiana, nell’“Unità di Strada” per l’acquisto di un automezzo per l’assistenza notturna a sollievo dei senza tetto; nelle carceri con l’utilizzo dei cani a sostegno delle persone detenute, progetto Ulisse-Pet Therapy; per dare una mano ai senza tetto dimessi dall’ospedale e da ospitare alla Casa di Quercianella; nelle scuole per una corretta e sana alimentazione; con la Caritas e altre associazioni per interventi locali e in Congo; nella comunicazione con il sito web e i quotidiani locali. L’impegno proseguirà ancora nei settori della formazione e dei giovani insieme alle altre attività, per non scordare quel “ragazzo giovane, che è in noi”, refrain del Rotary. “I messaggi, i suggerimenti e le proposte dei consiglieri – ha concluso il presidente – non sono mai mancati, che uniti al loro entusiasmo e al lavorare insieme hanno contribuito alla riuscita delle varie iniziative”. L’assessore alla cultura Francesco Belais ha porto il saluto dell’Amministrazione Comunale e del sindaco ringraziando il club per l’impegno nell’attività socio-culturale in città.
Il concerto di Natale è stata la parte scintillante della serata. I giovani musicisti dell’“EstrOrchestra” junior di soli archi dell’istituto musicale Mascagni di Livorno, venti validi ragazzi, già allievi, sono stati diretti dalla loro insegnante, la spumeggiante Chiara Morandi, una bacchetta di prim’ordine con oltre un migliaio di concerti all’attivo, che li ha trasformati in orchestrali. Hanno rallegrato la festa, calorosamente applauditi, con brani di Strauss e un medley di melodie natalizie.