Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

16 Luglio 2020

Salvetti fa gli auguri di Natale alla stampa e descrive una città pronta al rilancio


(Donatella Nesti) Livorno, 20 dicembre 2019 – In un clima rilassato e sorridente si è tenuta oggi, venerdì 20 dicembre, la conferenza del sindaco Luca Salvetti e della giunta comunale con l’obiettivo di informare la stampa sul lavoro svolto dall’Amministrazione eletta nel giugno scorso. Hanno partecipato anche i dirigenti comunali, il comandante dei vigili, gli alti ufficiali dell’Accademia navale per testimoniare  il desiderio di sollecitare  una larga  partecipazione nel  discutere dei problemi della città e del suo rilancio. Un ampio progetto di riqualificazione urbana, un piano verde, un’ispezione sistematica dei ponti e delle vie d’acqua, il rifinanziamento dell’edilizia scolastica, la riorganizzazione della mobilità urbana, il rilancio del turismo e del commercio queste alcune delle priorità  della giunta insieme ad una ‘pacificazione’ del problema porto per evitare la ‘guerra delle banchine’.

La grande Mostra ”Modigliani e l’avventura di Montparnasse” visitata dal migliaia di persone sono il segno distintivo dell’amministrazione che vuol far uscire la nostra città dall’isolamento culturale ed economico in cui sembrava rinchiusa negli ultimi anni, restituendo alla città la piazza del Luogo Pio liberata dalle auto e  da progetti di cementificazione. Un effetto trascinamento perché sono tantissime le richieste di mostre nella sede dei Granai di Villa Mimbelli. Un netto rilancio della macchina comunale arriverà dallo sblocco dei concorsi che porteranno nel prossimo triennio all’assunzione  di 172 figure professionali.  Modificare il piano parcheggi e riorganizzare la raccolta dei rifiuti significa  più decoro ed una città più bella, affrontare il problema casa dimostra di  non trascurare i più deboli e gestire un piano per superare le difficoltà di chi non ha un lavoro, affrontando  nuove strategie per l’occupazione ed aiutare le imprese del territorio.

Molte le domande dei giornalisti presenti dalla situazione del Livorno calcio: “Mi devono però dire, gli Spinelli, a quanto eventualmente ma precisamente vogliono vendere il Livorno, senza poi ritrattate o tornare indietro, affinché io in qualità di sindaco possa trovare gli interlocutori giusti”). al ‘buco nero’ del palazzo Grande con un cinema e negozi dismessi, dalla pavimentazione della Via Grande alla scelta del candidato presidente della Regione, dal Festival Mascagnano al possibile blocco dell’aumento delle tasse. Come di consueto la conferenza si è conclusa con i ringraziamenti  ed il brindisi augurale.