Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

domenica 20 Ottobre 2019

Salvini en Siri incontrano sindacati ed imprese al Viminale


Roma, 15 luglio 2019 – Una delegazione della Lega, capeggiata dal leader Matteo Salvini, vicepremier e ministro degli Interni, ha incontrato al Viminale, sede del Ministero degli Interni, i rappresentanti dei sindacati e delle imprese, ai quai è stata illustrata la manovra economica e la flat tax. All’incontro hanno partecipato anche Massimo Garavaglia, viceministro dell’Economia e delle Finanze, e il sottosegretario Armando Siri, esperto di flat tax, entrambi al centro, in passato e in parte anche oggi, di vicende giudiziarie.

Immediate sono scoppiate le polemiche. Il movimento Cinquestelle ha chiesto spiegazioni all’alleato di governo, mentre il Pd è andato all’attacco sostenendo che “non è accettabile quanto accaduto”. Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, ha parlato di “sgarbo istituzionale” e l’altro vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha lanciato una frecciata durissima ai sindacati presenti al Viminale: “Trattano con l’indagato Siri? Agiremo di conseguenza”.
Salvini, da parte sua, ha rilanciato affermando che “i sindacati hanno bisogno di ascolto” e ha difeso i suoi collaboratori: “Sono tecnici di grande competenza”. E ha attaccato: “Non accetto dicktat”.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,