Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Settembre 2022

Il chitarrista Tony Mazzone (foto tratta da City Firenze News)

Se n’è andato Tony Mazzone, fondò Music City, era il decano dei chitarristi jazz


(Anna Viola) Livorno, 24 luglio 2022 – Ha dato la possibiltà a giovani e meno giovani di diverse generazioni di coltivare la passione per la musica. Grazie al suo negozio sugli scali degli Olandesi, angolo via Maggi, moltissime persone, uomini e donne, in quasi cinquant’anni hanno acquistato strumenti o solo ricevuto consigli. Quel negozio è stato per circa mezzo secolo un punto di aggregazione importante per i musicisti di tutta la Toscana.

Tony Mazzone se n’è andato quest’oggi, domenica 24 luglio, a 93 anni. Ha salutato la vita a Livorno, città che era diventata la sua, lui che era nato a Torino, dopo che a Livorno si era trasferito quando aveva sposato Annamaria e dove nel 1970, a due passi da piazza Cavour, aveva aperto Music City, il negozio che ha gestito fino al 2019 e che gli ha permesso di dedicare la sua esistenza alla musica, in particolare alla chitarra, al pop e al jazz. In quel negozio non solo vendeva strumenti ma anche faceva musica in modo attivo e si metteva al servizio dei giovani talenti. Era considerato il capostipite dei chitarristi jazz della Toscana.

Tanti musicisti, per anni, sono transitati dal suo negozio e grazie ai suoi consigli e alle informazioni che lì trovavano si sono potuti cimentare nella musica a livello professionale. Lui stesso ha sempre continuato a suonare. E’ stato autore ed ottimo esecutore di brani. La sua scomparsa lascia un grande vuoto nel panorama musicale livornese e toscano.

Tags: ,