Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Novembre 2020

Stipendi dei parlamentari, il Pd rinvia in commissione la proposta


Roma – La Camera dei deputati ha rinviato in commissione la proposta di legge dei Cinque Stelle sul dimezzamento degli emolumenti dei parlamentari. La seduta di oggi, martedì 25 ottobre, vedeva all’ordine del giorno la discussione della proposta con prima firmataria Roberta Lombardi e si è aperta con un aspro scontro tra la maggioranza e in particolare i deputati del Partito democratico, contrari al disegno di legge, e quelli pentastellati. Finché Lorenzo Dellai, capogruppo di Democrazia solidale, ha proposto di rinviare in commissione Affari istituzionali il testo della proposta per apporre alcune modifiche. La richiesta è stata definita “inaccettabile” dalla promotrice Lombardi e rifiutata, oltre che dai Cinque stelle, anche da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Sinistra italiana. Critico verso la maggioranza il deputato Roberto Occhiuto di Forza Italia. Secondo Alessandro Di Battista del movimento Cinque stelle “quella di oggi è la dimostrazione plastica di quello che sono questi politici” e si dichiarato “indignato”. I deputati democratici hanno difeso la scelta affermando che il testo sarà migliorato.