Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

16 Gennaio 2021

Teatro, musica, spettacoli e gastronomia, presentata Effetto Venezia 2019


(Simone Consigli) Livorno, 23 luglio 2019 – La 34esima edizione di Effetto Venezia aprirà le transenne il 31 luglio e si concluderà il 4 Agosto, quest’anno con i fuochi artificiali di rito dalla Fortezza Vecchia.
La kermesse 2019 di spettacoli, teatro, musica, enogastronomia e quant’altro è legato al cuore nevralgico della cultura livornese e al suo quartiere simbolo, quest’anno vedrà investiti del grado di star i talenti livornesi.
Main stage in Piazza del Luogo Pio per Enrico Nigiotti, livornese doc, reduce dai vari successi di X Factor, colonna sonora per Paolo Virzì, disco di platino e Sanremo, per Bobo Rondelli, il classico per la serata finale dedicata a Fabrizio De André, insieme a Morgan e al Maestro Mauro Pagani, e l’emergente rock star indie Motta, pisano ma livornese d’adozione.

Molto teatro e la conferma di Emanuele Barresi ai Bottini dell’Olio, con lo spettacolo teatrale “Le stanze dei Libri”.
Ancora conferme con gli spettacoli di Claudio Marmugi, i concerti di musica classica degli allievi del Mascagni a Palazzo Huigens, il vernacolo con Marco Conte al Teatro Vertigo e molti altri ancora sono gli artisti livornesi che dichiarano di volersi riappropriare di Effetto Venezia.

Insieme ai già citati ci sarà spazio per la musica jazz di Andrea Pellegrini e Chiara Pellegrini e per il chitarrista Roberto Bob Luti con le sue note blues e soul. Attesissima la novità del talk show “Welcome on Sofà”, condotto dai comici Alessia Cespuglio e Stefano Santomauro, che nella Quadratura dei Pisani in Fortezza Vecchia riceveranno ed intervisteranno i protagonisti più importanti di ogni serata.
Sempre rimanendo sulle novità, c’è lo spettacolo culinario, show cooking, “Bocca Tv” al Mercato delle Vettovaglie in cui si parlerà di ricette toscane e livornesi e lo spettacolo teatrale dei detenuti di media percorrenza del carcere delle Sughere al Teatro San Marco.
Il programma del palco centrale in Piazza del Luogo Pio si completa con i Killer Queen, la serata evento di Radio Stop e la cantante Emma Nolde.
Le band emergenti livornesi si esibiranno ogni sera sul palco Mirco Pacini in Fortezza Vecchia.

Il sindaco Luca Salvetti parla di “ritorno al passato” e specifica: “Effetto Venezia deve tornare ad essere coinvolgente per la Livorno che racconta se stessa”.
Stessa lunghezza d’onda per gli assessori Simone Lenzi e Nicola Garufo, che aggiungono: “Oltre a ringraziare tutti gli addetti ai lavori ed i volontari che permetteranno un’edizione riuscita, dobbiamo ripartire da quello che ci ha lasciato in strutture e organizzazione la passata edizione e l’amministrazione alla quale succediamo noi”.