Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

2 Luglio 2020

L'allenatore amaranto Antonio Filippini (foto tratta da Padova Sport)

Torna il campionato e per il debuttante Filippini subito almeno due nodi da sciogliere


Livorno, 18 giugno 2020 – Torna il campionato di Serie B e come emerso ieri sera, mercoledì 17 giugno, nel corso della trasmissione “Per l’Unione Sportiva Livorno” realizzata dalla redazione di Amaranta ed andata in onda sulla pagina Facebook del medesimo portale (ecco il link, ndr), il nuovo allenatore del Livorno, Antonio Filippini, dovrà sciogliere quantomeno un doppio nodo in vista della partita contro il Cittadella di sabato prossimo, 20 giugno, che segnerà, appunto, la ripresa del campionato per la squadra amaranto.

Uno dei nodi è relativo a chi sarà chiamato a difendere la porta del Livorno, ossia se Alessandro Plizzari o Lukas Zima, mentre l’altro riguarda chi sostituirà Manuel Marras che sarà assente perché squalificato, cioè se Davide Marsura od Otavio Mendes Murilo, oppure se per la sostituzione di Marras il tecnico Filippini, ad debutto sulla panchina livornese, ricorrerà ad altri assetti tattici non escludendo un ruolo inedito per Michael Agazzi o l’utilizzo di Enrico Brignola, Federico Viviani o Luca Rizzo.

Nelle prossime ore ne sapremo di più, certo non escludendo che i nodi da sciogliere, per Filippini, siano più di due.