Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 14 Ottobre 2019

Torna la Fabbrica del Sorriso, tutti in campo per sostenere il Parco del Mulino


(Marco Ceccarini) Livorno, 12 ottobre 2019 – Torna la Fabbrica del Sorriso, la raccolta fondi per ragazzi con la sindrome di Down. E in occasione della giornata nazionale delle persone con la sindrome di Down, che si celebra in domani, domenica 13 ottobre, sarà effettuata una raccolta fondi per sostenere le attività della cooperativa sociale Parco del Mulino di Livorno.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina, sabato 12 ottobre, al Parco del Mulino dal presidente della cooperativa sociale del Parco Alfio Baldi, dal direttore Marco Paoletti, dall’operatrice sociale Aurora Fontanelli, dal presidente dell’Aipd livornese Massimo Zallocco e dal responsabile della comunicazione della cooperativa Parco del Mulino Elvis Felici che ha coordinato l’incontro con i giornalisti. Nel corso della mattinata la giovane Giulia Voliani, che è stata seguita dalla Fontanelli come tutor, ha firmato un contratto di lavoro con il Parco del Mulino.

Nel corso della presentazione è stato spiegato che il progetto del Ministero del Lavoro e dell’Aipd nazionale dal titolo Chi trova un Lavoro trova un Tesoro, progetto di formazione ed avvio al lavoro di persone con la sindrome di Down, ha consentito la formazione e l’inserimento lavorativo di ragazzi e ragazze come Giulia.

La cooperativa, nata in seno alla Aipd, Associazione italiana persone Down onlus, lavora da più di dieci anni per offrire ai ragazzi con disabilità una reale opportunità di integrazione nella società. A Livorno, tra le altre, gestisce le attività di ristorazione ed alberghiere del Parco del Mulino e il ristorante-imbarcazione Ca’ Moro alla Darsena medicea.

Con il progetto Io qui Lavoro, sostenuto da Mediafriends, attraverso Fabbrica del Sorriso, la cooperativa Parco del Mulino si pone l’obiettivo di dare ai ragazzi e alle ragazze con disabilità una possibilità lavorativa in grado di aiutarle ad essere autonome, a garantirsi un futuro ed a diventare una risorsa per la società.

Dopodomani, lunedì 14, l’iniziativa sarà presentata nel corso della trasmissione Mattina Cinque. Ma più in generale, da domani al 31 dicembre, la Fabbrica del Sorriso vedrà tutti i maggiori programmi delle reti televisive e radiofoniche Mediaset impegnate a sostenere la raccolta fondi. I volti più amati delle trasmissioni d’intrattenimento e d’informazione, ma anche i giornalisti dei telegiornali e dei notiziari, dedicheranno spazi alla Fabbrica del Sorriso, con servizi sui progetti dell’associazione ed approfondimenti.

La presenza di Fabbrica del Sorriso, inoltre, sarà anche sul web, dove sarà attiva un’apposita pagina dedicata a Mediafriends sul portale Tgcom e sui social aziendali, tra cui la pagina Facebook dell’associazione. Il tutto per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante attività.

Per sostenere la Fabbrica del Sorriso, è possibile inviare un Sms al 45522 con possibilità di donare 2 euro da cellulare e 2,50 o 10 euro dal telefono fisso. E’ possibile inviare un bonifico bancario a Mediafriends utilizzando l’Iban IT92R0103020600000055555575, codice Bic PASCITMMSEG. Donazioni online, infine, possono essere effettuate sul sito Mediafriends.it.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,