Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 23 Agosto 2019

Toscana Disabili Sport vince concorso nazionale e acquista tre carrozzine


Livorno 30 aprile 2018. Adesso sono realtà. Due carrozzine per la pratica del basket in carrozzina, più altre due da spogliatoio a beneficio di tutti presso la palestra della Bastia. Sono i frutti del concorso nazionale del Penny Market, che la onlus livornese Toscana Disabili Sport ha vinto per il secondo anno consecutivo, aggiudicandosi un assegno da 3mila euro per l’acquisto di attrezzature sportive. E grazie alla collaborazione con Michelotti Ortopedia, azienda di soluzioni ortopediche che a Livorno ha una sede in viale Ippolito Nievo, Toscana Disabili Sport ha potuto dotarsi di nuovi mezzi per la propria attività. Nata il giorno di San Valentino del 2016, per promuovere lo sport per disabili a 360° in città e in tutta la costa tirrenica, TDS organizza corsi e partecipa a tornei di basket in carrozzina, nuoto e sitting volley, con base alla Palestra Bastia di Livorno. Sabato 28 aprile, nella sala del Cisternino di piazza Guerrazzi, atleti e dirigenti della onlus hanno presentato ufficialmente le 4 carrozzine alla città, nel corso di una cerimonia a cui hanno partecipato: Stella Sorgente (vice Sindaco di Livorno), Antonio Delfino (responsabile di zona di Penny Market), Maurizio Melis (Garante dei Disabili e coach di TDS), Mirko Orlandini (tecnico di Michelotti Ortopedia), Roberto Marangone e Mario Borsellini (tecnici TDS)
“Grazie alla partnership con Michelotti – afferma Maurizo Melis – Toscana Disabili Sport ha aumentato il proprio parco carrozzine: due saranno dedicate alla pratica del basket in carrozzina, mentre altre due sono specifiche per l’utilizzo negli spogliatoi e saranno messe a disposizione di tutta la città, presso la palestra della Bastia, dando così un servizio alla comunità. Vorremmo dotarci di una terza carrozzina da destinare alla palestra Camalich. Ringraziamo Penny Market, Michelotti e il Comune di Livorno. L’anno scorso abbiamo ottenuto una delibera che consente l’utilizzo gratuito degli impianti sportivi a chi organizza attività sportiva per i disabili. Lo sport è veicolo di integrazione per tutti e noi siamo fieri di proseguire il nostro operato sul territorio”. Queste, invece, le parole di Stella Sorgente: “Il Cisternino è uno spazio che vogliamo mettere a disposizione per varie attività e siamo felici che abbia accolto questo evento. E’ importante affrontare il tema della disabilità sotto tutti i punti di vista e favorire un processo di inclusione a tutti i livelli, sia nel mondo della scuola che in quello sociale e ricreativo. Lo sport, in questo senso, è fondamentale e con questo evento diamo un altro messaggio importante, grazie alla donazione di queste bellissime carrozzine”. (Nella foto da sin: Stella Sorgente, Mirko Orlandini, Maurizio Melis e Antonio Delfino)

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,