Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

5 Dicembre 2020

La spiaggia dei Tre Ponti (foto tratta dal sito del Comune di Livorno)

Tragedia alla spiaggia dei Tre Ponti, ottantenne annega a causa di un malore


(Mirko Branca) Livorno, 9 luglio 2020 – Tragedia ai Tre Ponti. Un uomo di 81 anni, livornese, ha perso la vita annegando a causa di un malore. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, infatti, l’uomo si trovava nello specchio d’acqua antistante la foce del rio Ardenza, a nord della scogliera che divide la spiaggia dei Tre Ponti, quando si è sentito male. In quella zona l’acqua è ancora bassa. Tuttavia quel tratto di spiaggia, poco frequentata rispetto al resto della battigia, è anche poco visibile da parte del personale addetto al salvataggio.

Ad allertare i soccorsi, secondo quanto si apprende, sarebbero stati alcuni bagnanti che, una volta avvistato l’uomo riverso in mare ed intuendo la gravità della situazione, hanno chiamato il 118, che ha inviato sul posto un’ambulanza della Misericordia di Antignano con il personale medico a bordo. Purtroppo i tentativi di rianimare l’uomo, e quindi di salvargli la vita, sono stati vani. A riconoscere il padre è stata la figlia, colta da malore e confortata dai Carabinieri, arrivata sul posto per identificare la vittima ed aiutare gli inquirenti a ricostruire la drammatica vicenda.