Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Ottobre 2021

Un'ambulanza della Svs di Livorno (foto libera da diritti tratta da Wikimedia Commons)

Tragedia in porto a Livorno, si stacca un cavo ed uccide un marittimo filippino


Livorno, 7 settembre 2021 – Tragedia sul lavoro nel porto di Livorno. Un marittimo di origine filippina, 55 anni, è rimasto vittima di un incidente mortale nella mattinata di oggi, martedì 7 settembre, quando è stato colpito da un cavo di acciaio che si è spezzato ed è caduto a terra.

L’incidente è avvenuto alla Darsena Petroli, al molo 11, mentre si stavano effettuando le operazioni di ormeggio di una nave.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe stato colpito in pieno dal cavo che si è spezzato. Subito soccorso dai volontari dell’ambulanza dell’Svs inviata dal 118, nonostante i tentativi di rianimazione, l’uomo non ce l’ha fatta. Il personale medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del 55enne.

Sul posto dell’incidente sono intervenute anche gli agenti della Polizia marittima e della Capitaneria di porto.

Tags: , ,