Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

7 Aprile 2020

Travolge una madre con la figlia in bicicletta e non presta soccorso


Livorno, 18 febbraio 2020 – Un’auto pirata ha travolto una bicicletta su cui si stavano muovendo una donna e la propria figlia di nove anni. E’ accaduto nella mattinata di oggi, martedì 18 febbraio, attorno alle otto, all’incrocio tra via Montebello e via Ebat. Sulla strada, evidentemente, non c’era spazio per il sorpasso, che però il conducente dell’auto, una Jaguar, ha voluto tentarlo lo stesso, investendo pertanto la bicicletta e facendo sobbalzare l’auto e la bambina.

L’uomo al volante della macchina, dopo essersi fermato qualche secondo, sarebbe ripartito senza prestare soccorso. Questo è quanto hanno affermato, secondo quanto si apprende, alcuni testimoni, che hanno precisato che si tratterebbe di una persona di circa sessant’anni.

Madre e figlia sono state portate al pronto soccorso dell’ospedale di Livorno da un’ambulanza inviata dal 118 e quindi dimesse, entrambe, con una prognosi di venti giorni. Alla bambina è stata riscontrata una frattura a un piede.