Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

13 Agosto 2020

Un malore stronca un’impiegata della Motorizzazione civile davanti ai colleghi


Livorno, 8 gennaio 2020 – Un malore l’ha uccisa sul posto di lavoro in una giornata che era appena iniziata e che doveva essere come tante altre e che invece si è trasformata in tragedia.

Un’impiegata della Motorizzazione civile di Livorno di circa sessant’anni ha accusato un malore poco dopo aver iniziato il turno lavorativo nella mattinata di oggi, mercoledì 8 gennaio, attorno alle 8,30. Si è alzata dalla scrivania, secondo quanto si apprende, accusando un malessere. Ha quindi perso i sensi. I colleghi hanno subito chiamato il 118 che ha inviato un’ambulanza della Misericordia con personale medico a bordo. I sanitari hanno messo in atto le adeguate manovre rianimatorie, ma per la donna non c’è stato nulla da fare.

Profondo è lo sconforto che ha investito i colleghi della donna e più in generale gli uffici della Motorizzazione civile.