Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

sabato 18 Gennaio 2020

Visita di Mattarella a Livorno, Salvetti ha presentato il programma


(Donatella Nesti) Livorno, 13 gennaio 2020 – Si è svolta nella sede del Centro civico di Shangay la presentazione alla stampa dell‘evento di dopodomani, mercoledì 15 gennaio, che vedrà il presidente Sergio Mattarella visitare Livorno per ricordare Ciampi al quale è stata dedicata la Rotonda d’Ardenza e visitare la Mostra di Modigliani.

Il sindaco Luca Salvetti ha dichiarato “Sono onorato di ricevere il presidente della Repubblica in visita a Livorno con un doppio intento: quello di ricordare il presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi e far visita alla grande mostra dedicata a Modigliani e agli artisti di Montparnasse. Dopo 14 anni, la più alta carica dello Stato torna in città, per omaggiare i cittadini più illustri e conosciuti nel mondo”.

Il sindaco e il dottor Bani hanno elencato il programma previsto per l’arrivo del presidente al Teatro Goldoni.

Alle 8.30 faranno l’ingresso nel teatro Goldoni circa 500 bambini delle scuole elementari e medie con i loro insegnanti e verranno intrattenuti dal personale del Teatro Goldoni.

Alle 10 faranno ingresso nel teatro gli invitati e le autorità, alle 10.30 è previsto l’ingresso del Presidente che verrà accolto con l’inno nazionale cantato dal tenore Marco Voleri. Verrà scoperto nella sala Mascagni il busto dedicato a Carlo Azeglio Ciampi realizzato da Antonio Vinciguerra. Per ricordare Ciampi “uomo di governo e capo dello Stato” interverranno il sindaco Luca Salvetti, il presidente della Regione Enrico Rossi, i professori Umberto Gentiloni Silveri ed Emanulele Rossi.

Intorno alle 12 il corteo presidenziale si trasferirà in piazza del Luogo Pio per la visita alle opere di Modigliani e verrà accolto dai detenuti che gli doneranno modellini dei gozzi del palio marinaro. Successivamente il Presidente si recherà nella Chiesa sconsacrata del Luogo Pio dove il sindaco gli donerà una copia delle Leggi Livornine.

Saranno presenti  il presidente della Comunità ebraica Vittorio Mosserie la professoressa Lucia Frattarelli Fisher, che racconterà la storia delle Livornine.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,