Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

16 Luglio 2024

Una pantera della Polizia di Stato (foto d'archivio)

Coronavirus, tra le vittime un agente della scorta di Conte


Roma, 4 aprile 2020 – Il coronavirus ha avuto la meglio anche su Giorgio Guastamacchia, 52 anni, sostituto commissario della Polizia di Stato in servizio al dipartimento della Pubblica sicurezza e addetto al servizio scorta del primo ministro Giuseppe Conte. Il poliziotto si è spento a Roma a seguito delle complicazioni di una polmonite da coronavirus Covid-19.

L’agente della scorta di Conte aveva contratto il virus alcune settimane fa ed era stato subito ricoverato in ospedale a Roma ed intubato. Non ce l’ha fatta. Lascia due figli e la moglie. Cordoglio e vicinanza sono state espresse alla famiglia dalla Polizia di Stato e dalla Presidenza del Consiglio.