Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

16 Aprile 2024

Andrei Tanasa dopo il gol a Seravezza (foto Ricci, Amaranta.it)

Il Livorno all’ultimo tuffo beffa il Seravezza in trasferta, 1 a 2


(Andrea Mercurio) Seravezza, 3 marzo 2024 – All’ultimo tuffo il Livorno beffa il Seravezza Pozzi in trasferta e lo fa con Tanasa, l’uomo degli ultimi minuti, che inventa un piattone sotto porta con cui regala i tre punti agli amaranto.

La partita si era messa subito bene, poiché già al 7 del primo tempo, Nardi, con un tiro dal limite, deviato dalla difesa locale, ingannava il portiere Lagomarsini e portava in vantaggio il Livorno.

Verso la mezz’ora, Rossetti aveva la palla buona per il raddoppio, ben servito da Camara, ma non colpiva il pallone da ottima posizione.

Scampato questo pericolo, il Seravezza Pozzi si riversava in attacco, cercando la rete del pareggio.

Il secondo tempo è continuato sempre sulla linea della prima frazione del primo, con un evidente predominio territoriale della squadra locale ma senza impensierire più di tanto Facchetti.

L’occasione più grossa, l’ha avuta per un errato stop del portiere amaranto, dovendosi tuffare all’indietro e bloccare la palla sulla linea di porta. A 5 minuti dalla fine, però il patatrac. Una palla profonda della difesa del Seravezza innesca il contropiede condotto da Benedetti, Schiaroli lo stende in area, rigore e espulsione per doppia ammonizione.

Bendetti si occupa anche di trasformare il rigore, angolato anche se intuito dal portiere Facchetti.

Fossati opera quindi cambi offensivi, perché vuol vincere la partita, dentro Frati e Curcio, e via in attacco. Poi come detto l’epilogo della partita con la rete di Tanasa, non c’è nemmeno il tempo di mettere al centro il pallone, Messer fischia tre volte e il Livorno torna a casa con i tre punti

Tags: , , ,