Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

23 Gennaio 2021

A Quercianella la seconda edizione del Quercia Film Festival


(Donatella Nesti) Quercianella, 18 luglio 2019 – Un festival per valorizzare e promuovere la conoscenza del cinema indipendente e in particolare quello nella forma del cortometraggio. E’ questa la mission di Quercia Film Festival, la manifestazione giunta quest’anno alla seconda edizione, dopo l’ottimo debutto di pubblico e critica nel luglio 2018.
L’evento è nato da un’idea di Filippo Morelli e Alice Del Corso della casa di produzione cinematografica indipendente livornese Castle View Studio, idea subito condivisa e sostenuta dal Centro socio culturale Stefano Faniglione di Quercianella guidato dalla presidente Ginevra Gani.
La seconda edizione del Qff è in programma da domani, venerdì 19, fino a domenica 21 luglio, presso la sede del Centro Faniglione in via Nardini 10 a Quercianella. Il Qff è strutturato nella forma del concorso internazionale e già nella prima edizione sono stati numerosi i corti giunti da vari Paesi, dalla Polonia agli States, dal Giappone alla Spagna. Per questo motivo gli organizzatori hanno deciso quest’anno di suddividere i corti selezionati da un’apposita giuria in una sezione italiana e una straniera.
Premi sono previsti oltre che per il miglior corto, anche al migliore attore/attrice e alla sceneggiatura. Un premio speciale, diciamo popolare, è poi quello che verrà assegnato sulla base dei voti espressi dal pubblico nel corso delle tre serate, tramite schede distribuite all’inizio della serata.
Il Qff è patrocinato dal Comune di Livorno e gode del sostegno di alcuni sponsor privati.

Il programma prevede la proiezione di cortometraggi con presentazione a cura di Andrea Loreti.

19 luglio
21,30-23,30
In rassegna
Young Italians, di Alessandro Panza
I want to do it, di Roshan Hill
The Wish and the Wisp, di Vashmere Valentine
The ballad of Snake Oil Sam, di Arlene Bogna
Interview, di Christopher Guyon
Escape, di Simone Giusti

20 luglio
21,30-23,30
In rassegna
The Tattoed Heart, di Sheldon Wong Schwartz
99,9%, di Achille Marciano
Proud, di Jackie Dallas
Postfactum, di Salvatore Metastasio
Bug, di Krzysztof Wròbel
Pansy (Viola del pensiero), di Fabrizio Nardocci

21 luglio
21,00-24,00
In rassegna
Minor Key, di Ivàn Sàinz-Pardo
Stari Grad (Old Town), di Jack Beck
Eva, di Paolo Budassi
Il sole si riprese il giorno, di Alessandro Fiero
Watching you die, di Jack Dallas
Humam, di Carmelo Segreto
A conclusione della serata la premiazione dei cortometraggi