Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 5 20 Dicembre19

Archivi per Novembre 2017

Dalle canzoni di Piero Ciampi all’arte contemporanea

(Massimo Masiero) Livorno, 30 novembre – “Piero Ciampi, il porto, l’orizzonte, il vino, Livorno”, poche parole tanto sentimento per rendere omaggio alla poesia, alla musica e alla voce del grande livornese, che venti artisti hanno trasformato in opere dense di significati scegliendo i brani delle canzoni preferite. Da quei versi e dalle poche righe sono

Il Nabucco di Verdi ha debuttato al Teatro Goldoni

(Angela Simini) Livorno, 30 novembre – Il debutto del Nabucco al Teatro Goldoni, musica di Giusppe Verdi e libretto di Temistocle Solera, produzione della Fondazione Goldoni, ha sortito il suo effetto: grande teatro ottocentesco, vasto palcoscenico, costumi appropriati, musica coinvolgente, masse corali di grande impatto, buon cast con nomi di spicco (stabili nelle due rappresentazioni),

Fumetto internazionale a Villa Trossi con il livornese Emilio Pagani e il romano Bruno Cannucciari

Livorno, 30 novembre. Domenica 3 dicembre alle ore 17 a Villa Trossi, via Ravizza 76, in occasione del finissage della mostra delle tavole a fumetto di Francesco Ripoli, due ospiti d’eccezione del fumetto internazionale presenteranno in anteprima a Livorno il loro ultimo lavoro. Si tratta dello sceneggiatore livornese Emilio Pagani, autore del dissacrante Don Zauker

Esperienza scuola-lavoro: premiati gli studenti di Livorno e Grosseto

Livorno, Grosseto 29 novembre. Sono stati presentati questa mattina in Camera di commercio a Grosseto i filmati degli studenti delle province di Grosseto e di Livorno candidati al Premio “Storie di Alternanza” 2017. Cinque sono infatti le scuole (4 grossetane e 1 una livornese) che hanno presentato un proprio elaborato all’interno del concorso promosso dalle

Dispersione scolastica: un progetto d’interventi socio-sanitari per combatterla

Livorno, 29 novembre. Combattere la dispersione scolastica e il disagio giovanile e, di conseguenza, arginare e prevenire i fenomeni, anche gravi, ad esso strettamente correlati, come criminalità, marginalità e tossicodipendenza. Con questo obiettivo nasce il progetto di carattere sociale e sanitario promosso dalla Misericordia di Montenero – in collaborazione con la Comunità pastorale Tre Arcangeli,

Post più vecchi››