Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Settembre 2021

Editoriale

Non si può arretrare sulla sicurezza

(Francesco Berti*) Livorno, 16 settembre 2021 – E’ inaccettabile che il centro della città di Livorno sia luogo di una guerra tra bande con spari e risse. I video di lanci di sedie, spranghe e pistole puntate ad altezza uomo, stanno facendo il giro d’Italia e sono una vergogna e un pericolo per la nostra

Vent’anni fa le Torri gemelle

(Franco Concetto) Livorno, 11 settembre 2021 – Vent’anni fa, l’undici settembre. Il giorno dell’attacco alle Torri gemelle, l’attentato che ha cambiato la visione e la percezione delle cose e dei fatti nel mondo contemporaneo. Ma cosa resta, dopo vent’anni, dell’attentato più sanguinoso portato, in età contemporanea, agli Stati Uniti e al mondo occidentale? In primis,

Superare il porta a porta od iniziare a farlo

(Mirko Branca) Livorno, 4 settembre 2021 – Avete mai provato ad attraversare, meglio se con lo scooter, che certe cose si vedono meglio, la città di Livorno? Non si può fare a meno di notare che anche Livorno, come molte altre città italiane, è letteralmente invasa da sacchi e sacchetti della spazzatura di ogni tipo:

Livorno al trivio

(Marco Ceccarini) Livorno, 8 maggio 2021 – Il Livorno è al bivio, anzi al trivio. Ricapitalizzare, fallire o cambiare proprietà. Nel giro di qualche giorno sapremo quale strada verrà intrapresa. La speranza è che ad essere imboccato sia l’ultimo di questi tre percorsi. Ma non è semplice. E’ da escludere, almeno al momento, l’ipotesi del

Quel 21 gennaio del ’21 a Livorno

(Marco Ceccarini) Livorno, 21 gennaio 2021 – Era un venerdì quel 21 gennaio 1921, quando alcune decine di delegati al diciassettesimo congresso del Partito socialista, per lo più della frazione comunista ma anche della corrente massimalista, guidati da Amadeo Bordiga, Antonio Gramsci, Umberto Terracini, Palmiro Togliatti, Nicola Bombacci, Egidio Gennari ed altri, molti dei quali

Cultura, l’antidoto resistente

(Patrizio Andreoli) Santa Luce, 30 ottobre 2020 – Il nuovo Dpcm emanato dal Governo,ù ha inibito per trenta giorni lo svolgimento delle attività teatrali, musicali e più in generale dell’intrattenimento e dello spettacolo. Il Presidente del Consiglio Conte rispondendo in queste ore all’appello-denuncia del maestro Riccardo Muti, riconosce che si è trattato di una scelta

Post più vecchi››