Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

25 Novembre 2020

Editoriale

Cultura, l’antidoto resistente

(Patrizio Andreoli) Santa Luce, 30 ottobre 2020 – Il nuovo Dpcm emanato dal Governo,ù ha inibito per trenta giorni lo svolgimento delle attività teatrali, musicali e più in generale dell’intrattenimento e dello spettacolo. Il Presidente del Consiglio Conte rispondendo in queste ore all’appello-denuncia del maestro Riccardo Muti, riconosce che si è trattato di una scelta

Occorre chiarezza e rispetto dei patti

(Marco Ceccarini) Livorno, 8 ottobre 2020 – Se nelle prime due gare di campionato la forza di volontà ha sopperito all’inadeguata preparazione atletica e alla ristretta rosa dei giocatori, a Piacenza tutto ciò non è bastato. Davanti a una squadra non certo eccelsa, ma ben amalgamata, il Livorno si è arreso mostrando per intero la

C’è chi dice No per il bene della democrazia

(Maurizio Brotini) Livorno, 3 settembre 2020 – Il 20 e 21 settembre saremo chiamati a pronunciarci sul taglio di deputati e senatori. La motivazione dei proponenti è sostanzialmente la riduzione delle spese per recuperare risorse da destinare ad interventi di utilità sociale. Al netto dei risparmi irrisori, la domanda da fare è perché non sia

Il Sì per garantire più forza ai governi

(Dino Della Fratta) Livorno, 30 agosto 2020 – Il cosiddetto taglio dei parlamentari, cioè la diminuzione di più di un terzo di deputati e senatori, rappresenta la riforma su cui rischia di saltare l’ipotesi di un ulteriore governo formato da Cinquestelle e Partito democratico. I pentastellati, infatti, pongono la riforma costituzionale come condizione imprescindibile per

Santa Sofia, l’Islam e l’Occidente

(Mario Bueno) Livorno, 12 luglio 2020 – Edificata nel 537 come chiesa cristiana la basilica di Santa Sofia divenne moschea quando nel 1453 gli Ottomani conquistarono Costantinopoli. Nel 1935 Kamel Ataturk, il nazionalista laico padre della Turchia moderna, trasformò la basilica in un museo e tale è rimasta fino ad oggi. Ora Erdogan ha deciso

Il punto di svolta dell’Italia contemporanea

(Marco Ceccarini) Livorno, 10 giugno 2020 – Esattamente ottant’anni fa, il 10 giugno 1940, l’Italia dichiarava guerra alla Gran Bretagna e alla Francia entrando nel secondo conflitto mondiale, già in corso dal settembre dell’anno prima, quando la Germania aveva aggredito la Polonia. Quell’immagine di Mussolini impettito sul balcone di piazza Venezia, in una Roma assolata,

Post più vecchi››