Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Settembre 2020

Al via lo stombamento del rio Maggiore, necessario un ponte su via Rodocanacchi


(Simone Consigli) Livorno, 7 marzo 2020 – Post alluvione e messa in sicurezza idraulica del territorio. Il Comune di Livorno annuncia il prossimo via ad ulteriori lavori che interessano il rio Maggiore: sarà necessario un ponte su via Rodocanacchi per lo “stombamento” del corso d’acqua e per alcuni giorni è previsto un breve divieto di sosta su parte di piazzale Montello.

I lavori vengono eseguiti in sinergia tra Genio civile e Comune di Livorno. Le modifiche al traffico in zona stadio previste per i lavori inizieranno da domani.

“L’intento condiviso”, specifica l’assessora Giovanna Cepparello in una nota del Comune, “è quello di mantenere i cittadini informati e di ascoltare le loro legittime istanze. Per quanto riguarda in particolare i lavori per lo stombamento del Rio Maggiore, uno dei rii che hanno causato più danni in occasione dell’ultima alluvione, si procederà tra breve alla realizzazione del nuovo ponte su via Rodocanacchi”. E continua: “Per questo motivo la via resterà chiusa a partire da metà marzo e verrà istituito un divieto di sosta su parte di piazza Montello. Una volta terminato il ponte, presumibilmente si procederà alla riapertura di via Rodocanacchi e alla chiusura di via dei Pensieri, anche in questo per la realizzazione di un nuovo ponte sul rio stombato. Si ritiene” conclude “che i lavori per quest’ultima opera possano essere contenuti temporalmente entro la fine dell’estate”.

Eventuali modeste intensificazioni del traffico nelle strade limitrofe a quelle interessate dai lavori saranno monitorate e dovrebbero comunque limitarsi alla durata dell’opera, si legge ancora, al termine del comunicato stampa del Comune.