Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

1 Marzo 2024

Altri 329 stalli blu da venerdì prossimo in centro


Livorno, 31 ottobre 2018. Si completa, con 329 stalli blu che entreranno in vigore da venerdì 2 novembre, la nuova disciplina della sosta nella zona regolamentata del centro storico “lettera D”.
Le vie interessate: via Crispi (81 stalli blu), via Chiarini (32 stalli), via Volta (15 stalli), via Cadorna (17 stalli), largo Fratelli Rosselli (36 stalli), via del Mulino a Vento (8 stalli), via del Bastione (14 stalli), via San Sebastiano (5 stalli), via III Novembre (21 stalli, di cui 4 saranno realizzati quando termineranno i lavori allo stabile al civico 21), via San Francesco (62 stalli), piazza Barontini (30 stalli), via delle Commedie (8 stalli).
Per i residenti titolari di contrassegno lettere “C” e “D” (e per i disabili e i soggetti in “lista bianca”) la sosta in queste strade sarà gratuita, senza limiti temporali. Per le categorie economico-professionali autorizzate al transito nella ZTL la sosta gratuita è consentita con specifiche limitazioni orarie.
Per i non autorizzati alla sosta (sia nelle zsc che nelle ztl) il parcheggio sarà a pagamento dalle ore 8 alle ore 22 di tutti i giorni feriali e delle prime domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre, e di tutti i giorni festivi compresi tra il 1° e il 24 dicembre. I non autorizzati all’ingresso nelle ztl continueranno a non potere entrare fino alle ore 20 e pagheranno la sosta dalle 20 alle 22.
Per quanto riguarda le tariffe, valgono i punti 4 e 11 della “Tabella riassuntiva delle tariffe e degli orari della sosta”: per gli spazi posti in ZTL si paga un euro (frazionabile) sia per la prima ora che per le ore successive; mentre per gli stalli situati in ZSC la tariffa (frazionabile) è di €. 1,50 per la prima ora, 2 euro per la seconda, 3 euro per la terza, e 4 euro dalla quarta ora in poi.
Gli altri stalli
Oltre agli stalli blu, il nuovo sistema della sosta realizzato in queste strade (e in piazza Vigo) comprende: 2 spazi per veicoli al servizio delle persone disabili e 9 spazi per motocicli in via Crispi;
46 spazi per motocicli in piazza Vigo; due spazi per veicoli al servizio dei disabili e 104 spazi per motocicli in via Chiarini; uno spazio per veicoli al servizio dei disabili e 6 spazi per motocicli in via Volta; due spazi per veicoli al servizio dei disabili e 104 spazi per motocicli in via Cadorna;
uno spazio adibito ad operazioni di carico/scarico in via del Mulino a Vento; uno spazio per veicoli al servizio dei disabili e 21 spazi per motocicli in largo Fratelli Rosselli; uno spazio per veicoli al servizio dei disabili in via del Bastione; 20 spazi per motocicli e uno spazio per il carico/scarico in via San Sebastiano; 3 spazi per disabili e uno spazio per il carico/scarico in via III Novembre; 3 spazi per disabili e 69 spazi per motocicli in via San Francesco; uno spazio per disabili e 22 spazi per motocicli in piazza Barontini; uno spazio per disabili e 27 spazi per motocicli in via delle Commedie.
Sono confermati i 6 spazi sosta in piazza Colonnella e i 9 in via delle Commedie riservati alle forze di polizia. In via San Sebastiano viene confermato lo spazio per il Consolato dell’Uruguay.
Negli spazi riservati alle operazioni di carico e scarico, la sosta è consentita per un massimo di 15 minuti, dalle ore 7 alle ore 21, con esposizione del disco orario. Il carico e scarico è consentito a tutti i cittadini, non solo agli operatori economici.