Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 20 novembre 2018

Il Gruppo 2019 scende in campo con l’obiettivo di migliorare Campiglia


Campiglia Marittima, 9 novembre 2018 – Il neonato Gruppo 2019, apolitico, sta promuovendo una lista civica aperta in vista delle prossime elezioni amministrative E’ però entrato nel mirino del Pd, che lo ha tacciato di “qualunquismo”. Secca è arrivata la replica del movimenti che vede tra gli animatori Roberta Grassi e Nicola Bertini.

Afferma il Gruppo 2019: “Il giudizio del Pd di Campiglia non ci sorprende. Il Gruppo 2019, che non ha collocazione partitica, ha promosso una lista civica aperta a chiunque voglia costruire un programma alternativo”. E ancora: “E’ del tutto naturale che mostrino interesse anche formazioni politiche che a livello comunale ritengono più opportuno sostenere una lista civica anziché presentare un proprio simbolo”.

Alla presentazione dell’idea lanciata da Gruppo 2019 erano presenti esponenti di molti partiti, anche della Lega, e persone che, alle politiche, hanno votato per centrodestra o centrosinistra, Pd compreso.

“Serve un programma politico che affronti la crisi con nuove idee, l’affrancamento dalle economie declinanti, la valorizzazione delle risorse di cui disponiamo, la cooperazione con le altre amministrazioni, la trasparenza e il rispetto dei cittadini”, afferma il Gruppo 2019. “Tutte cose che l’amministrazione uscente, quella innovatrice, non ha saputo fare”.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,