Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Settembre 2020

Corea del Nord e noi


(Luciano Ferrari) 30 agosto. Possibile che la Corea del nord possa tenerci col fiato sospeso?? Eppure confina con quella del sud,che produce tecnologia,robot di prima qualità tale da competere con l’uomo,togliendogli lavoro e ricchezza. Bene, quella del nord tiene sotto scacco i potenti, perchè manifesta ogni giorno la propria potenza distruttiva, alimentando un terrorismo altrettanto distruttivo. Si è perso il mito,il mito dell’uomo,che Francesco tenta di ricordare,quel mito dell’uomo che abbiamo perduto. Anche Francesco tenta di spogliarsi della santità generica,per ricordare un mito del santo,che è possibile trovare in Pasolini, nel Cristo del Vangelo.Bene questo modello di società che adora l’organizzazione, il mercato super organizzato di tutti i giorni,questa società che si consola con gli animali per recuperare il senso dell’amicizia,del conforto. Bene su tutto prevale la forza, mito della nostra epoca. Pasolini fu frainteso, relegato a esercitazione letteraria, ma privo di un messaggio, il mito dell’uomo. Se prevale la forza!!Si vis pacem para bellum, ma sempre che la pace sia presente e chiara. Quella forza che troviamo nei femminicidi, negli abusi, nell’ostentazione della ricchezza. Abbiamo buttato tanti valori del passato, cosa rimane? Una minaccia incombente che schiaccia l’uomo. Eppure sarebbe possibile cambiare rotta. ferrariluc38@gmail.com