Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

10 Aprile 2020

Il simbolo del Rotary club Livorno 1925

Coronavirus a Livorno, la raccolta del Rotary ha superato 40 mila euro


(Marco Ceccarini) Livorno, 25 marzo 2020 – Superati i 40 mila euro dei quali 25 mila già consegnati. A tanto ammonta la raccolta di fondi organizzata dal Rotary club Livorno a favore dell’ospedale di Livorno per l’emergenza pandemica da coronavirus Covid-19 in corso. Ben 15 mila euro sono giunti da persone non socie del club di via Montegrappa.

A raccolta terminata, attraverso un comunicato stampa diffuso oggi, mercoledì 25 marzo, il presidente del Rotary Livorno, Luciano Barsotti, ha fatto il consuntivo: “Abbiamo superato i 40 mila euro. Questo importante traguardo è stato raggiunto con il supporto di tutti, soci, amici e conoscenti, ma anche associazioni ed aziende che hanno voluto contribuire. A tutti va un grande e caloroso grazie”.

Ma non è un momento di gioia e di celebrazioni. Questo il Rotary Livorno lo sa bene, tanto che nella nota stampa il club livornese, uno dei più antichi d’Italia, parla di “nemico invisibile” ancora da debellare.

Il Rotary, sia a livello di singoli club che di distretto (il territorio della Toscana coincide interamente con il distretto 2071, ndr), sta facendo tutto il possibile per supportare le esigenze di questi giorni di emergenza, nello spirito di servizio che, in effetti, contraddistingue questa associazione.

“Per questo, oltre agli aiuti concreti ed importantissimi, è necessario e prioritario rafforzare il messaggio di responsabilità, unità di intenti e grande rispetto delle regole. Solo così potremo presto superare l’emergenza”, conclude la nota stampa con la dichiarazione di Barsotti.