Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

10 Aprile 2020

Coronavirus, un’operatrice dell’Avr è positiva e subito scatta la sanificazione della sede


Livorno, 21 marzo 2020 – L’Aamps comunica di avere ricevuto una informativa della società Avr, affidataria del servizio di spazzamento del territorio comunale di Livorno, sulla positività al coronavirus Covid-19 di una operatrice.

La notizia è stata data oggi, sabato 21 marzo, dalla medesima Aamps attraverso un comunicato stampa.

A seguito di ciò, l’Aamps ha concordato e subito attivato la sanificazione degli spogliatoi, dei magazzini e del piazzale della Avr, la cui sede è situata in località Picchianti.

“Nell’esprimere vicinanza alla lavoratrice, augurandole una pronta guarigione, e ai lavoratori che risultano collocati in quarantena a seguito di tale riscontrata positività, l’Aamps aggiunge di avere contattato l’amministratore delegato dell’Avr, Claudio Nardecchia, per avere conferme sul massimo impegno da profondere a tutela della salute dei lavoratori e dei cittadini e per l’erogazione dei servizi essenziali di igiene e decoro della città”, si legge nella nota stampa.

“Siamo vicini a tutte le persone coinvolte in questa situazione”, ha commentato da parte sua Raphael Rossi, amministratore unico dell’Aamps. “Colgo l’occasione per ringraziare tutti i lavoratori, nostri e dell’Avr, che si stanno adoperando con impegno e sacrificio a favore della città e dei livornesi”.