Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

4 Agosto 2020

Cottarelli rimette il mandato e Mattarella incarica nuovamente Conte


Roma, 31 maggio – Carlo Cottarelli ha rimesso l’incarico. L’ex commissario alla Spending review è salito al Quirinale per rinunciare al mandato che gli era stato affidato dal presidente Sergio Mattarella dopo che quest’ultimo, ponendo il veto su Paolo Savona come ministro dell’Economia, aveva fatto saltare il primo tentativo di Giuseppe Conte.

In un breve intervento, davanti ai giornalisti accreditati al Quirinale, Cottarelli ha detto: “Sono emerse le condizioni per un governo politico e dunque non c’è più l’esigenza di un esecutivo tecnico”. Cottarelli ha quindi ringraziato coloro che avevano espresso la loro disponibilità per una eventuale squadra di governo ed i dipendenti della Camera dei deputati, dove Cottarelli aveva un ufficio.
Cottarelli ha augurato buon lavoro al governo politico che, a questo punto, dovrebbe nascere sulla base dell’accordo tra Lega e Cinque stelle.
A Cottarelli, in modo del tutto inusuale, i giornalisti della sala stampa del Quirinale hanno riservato un applauso.

Il presidente Mattarella ha fatto sapere di aver già nuovamente incaricato Conte, come richiesto dai partiti di maggioranza, che torna in pista, dunque, per la seconda volta nel giro di pochi giorni. E secondo quanto si apprende, ci tornerà riproponendo Savona, anche se al ministero degli Affari europei invece che dell’Economia.