Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

5 Febbraio 2023

Una gazzella dei Carabinieri (foto d'archivio)

Denny Magina, arrestati due tunisini accusati di aver creato un negozio di droga nella casa della morte


(Anna Viola) Livorno, 16 novembre 2022 – Importante svolta nelle indagini per la morte di Denny Magina, il ragazzo livornese di 29 anni precipitato dal quarto piano di un palazzo popolare in via Giordano Bruno nel quartiere di Barriera Garibaldi.

La tragedia, finora, è rimasta avvolta nel mistero. Ma questa mattina, mercoledì 16 novembre, si è appreso che la Procura di Livorno ha dato ordine di arrestare e condurre in carcere due cittadini tunisini, rispettivamente di 33 e 30 anni, accusati di aver creato nell’abitazione dove si è verificato il fatto un vero e proprio negozio di droga, con vendita di hashish e cocaina, rivolto ai tossicomani che lì potevano rivolgersi senza difficoltà.

I Carabinieri, che stanno svolgendo le indagini, hanno effettuato i due arresti. Adesso si attende di capire quali sono gli eventuali legami dei due tunisini con la vicenda del giovane deceduto lo scorso 22 agosto.

Tags: ,