Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

2 Dicembre 2020

Documentario al circolo #iosono141 per non dimenticare


Livorno – dicembre. Domani, mercoledì 28 dicembre alle 21, il circolo #iosono141, via Terrazzini 41, proietterà “Ovunque proteggi”, documentario pluripremiato che ricorda la terribile notte in cui Viareggio
fu dilaniata dal fuoco. Ricorda Loris Rispoli, presidente dell’associazione “141” “Natale festa religiosa da una parte e commerciale dall’altra: giornate da passare in famiglia o con amici. Alla spensieratezza delle feste aggiungiamo la forza della Memoria. Viareggio come Livorno Città di mare oltraggiata dal rogo di un carro ferroviario, Marco Piagentini, Daniela Rombi, Gino Martella e altri saranno con noi per raccontare, per rivivere con dolore quelle ferite mai sanate, per chiedere insieme e spero che saremo in tanti solo Giustizia, perché le stragi non avvengono per destini crudeli ma perché si preferisce risparmiare sulla sicurezza”. Loris Rispoli invita tutti per una sera a uscire di casa e andare al Circolo “per dare un segnale forte, che non esistono muri che reggono se una società civile si ribella”. Anche perchè sta volgendo al termine la complessa e difficile fase processuale della tragedie di Viareggio. Il 29 Dicembre infatti è prevista una fiaccolata per le strade della città per sensibilizzare ulteriormente le collettività e l’associazione “141” sarà presente nella città versiliese. “Ma vorremmo – fa appello Loris Rispoli – che la nostra Città per un attimo si stringesse attorno alle famiglie delle vittime di quella strage: Livorno e Viareggio unite nel chiedere giustizia, due verità che la collettività attende, due battaglie di Giustizia con i cittadini protagonisti.
L’invito a partecipare è rivolto anche alle istituzioni cittadine. I familiari di Viareggio chiederanno ai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di farsi carico e approvare un documento che altri Comuni Toscani hanno già approvato, ma soprattutto è importante mantenere inalterata la memoria di quanto accaduto.