Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Gennaio 2021

E’ scomparso Collecchi, storico infermiere dei servizi psichiatrici livornesi


Livorno, 21 novembre 2018 – E’ scomparso Fulvio Collecchi, storico infermiere delle strutture psichiatriche livornesi, in servizio al Centro di salute mentale Poggiali dopo essere stato all’omologo servizio Frediani ed anche a villa Graziani. Aveva 57 anni. Abitava in campagna, a Parrana, con la moglie Serena e due figli, una bambina di 12 anni e un bambino di 9 anni.

Collecchi era impegnato nei servizi psichiatrici da circa trent’anni. E’ stato una delle colonne delle attività sia interne che esterne ai servizi, in particolare con l’imbarcazione Primadonna con cui gli utenti dei centri livornesi, da anni, svolgono il loro recupero e reinserimento sociale. In passato aveva già avuto dei problemi di salute, poi superati, che però ultimamente si erano riaffacciati. Una ventina di giorni fa le sue condizioni si sono riaggravate ed è stato ricoverato in Ospedale. Nella notte tra lunedì e ieri, 20 novembre, il suo cuore ha cessato di battere.