Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 20 Settembre 2019

E’ scomparso Massimo Manetti, fu assessore comunale con Benvenuti


Livorno, 25 agosto 2019 – E’ scomparso quest’oggi, domenica 25 agosto, Massimo Manetti, già assessore comunale a Livorno con il sindaco Roberto Benvenuti e prima ancora capogruppo all’Ottava circoscrizione del Comune di Livorno per il Pci. Aveva 73 anni. Da tempo era malato.

Figlio del dirigente comunista Sergio Manetti, militante comunista egli stesso, prima nella Fgci e poi nel Pci, Manetti non ha soltanto ricoperto delle cariche istituzionali o politiche, ma è stato anche un apprezzato funzionario dell’azienda Usl, dove è stato in particolare nell’ufficio legale.

Amante degli sport e del calcio, tifoso della squadra amaranto del Livorno, Manetti lascia due figlie, Alessandra e Simona, nonché tre nipotini.

Dalla camera ardente presso il cimitero dei Lupi, i funerali si svolgeranno nella tarda mattinata di martedì 27 all’interno del medesimo complesso cimiteriale, dove per sua volontà verrà cremato.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,