Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

26 Novembre 2020

Festa della Natività di Maria: pellegrinaggio diocesano a Montenero


Livorno, 5 settembre. Venerdì prossimo, 8 settembre, si celebra la festa della Natività di Maria, che assume un significato particolare per la città e per la diocesi, che esprime in quella giornata la secolare devozione mariana. E’ il tradizionale “dì 8”, che i livornesi ricordano con il pellegrinaggio al Santuario di Montenero, per rendere omaggio alla Madonna delle Grazie, che si svolgerà anche quest’anno con il ritrovo sul piazzale Giovanni XXIII. Seguirà la salita a piedi sino all’Abbazia in preghiera con la recita del Santo Rosario. Alle 18 sul sagrato il vescovo monsignor Simone Giusti celebrerà la messa, assistito dai monaci vallombrosani e dai sacerdoti delle parrocchie partecipanti. La sera di giovedì 7 settembre si terranno altre funzioni religiose e la messa vespertina. Quest’anno la ricorrenza assume un significato particolare poiché ricorrono i settant’anni della proclamazione, avvenuta il 15 maggio 1947, della Madonna di Montenero, da parte di Papa Pio XII a Mater Etruriae, Patrona della Toscana. Ricorrenza festeggiata il 15 maggio scorso con la celebrazione eucaristica del cardinale di Firenze Giuseppe Betori, il vescovo di Livorno Simone Giusti e gli altri presuli della Toscana, preceduta dai saluti di Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale e del sindaco della città Filippo Nogarin. L’olio per la lampada del Santuario è stata offerta dalla Diocesi di Pescia, in pellegrinaggio, a nome del popolo toscano. Intorno i labari della Regione e dei Comuni toscani, accanto ai figuranti dell’associazione “La Livornina”, che avevano sfilato in corteo storico.