Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 22 Agosto 2019

Fulvio Pacitto nominato cavaliere della Repubblica


(Orazio Berti) Livorno, 5 giugno 2019 – Il maestro d’ascia e stornellatore Fulvio Pacitto, 70 anni, è cavaliere al merito della Repubblica Italiana. A consegnare la prestigiosa onorificenza, firmata lo scorso 27 dicembre dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato domenica scorsa, 2 giugno, il prefetto di Livorno, Gianfranco Tomao, assieme al sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, in occasione della Festa della Repubblica.

“Non me lo aspettavo e questo mi rende ancora più felice”, ha commentato Pacitto. “Vennero da me, circa un anno fa, degli uomini della Prefettura. Non mi dissero il fine. Pensavo che fossero interessati al mio lavoro con il legno ed a come costruisco le imbarcazioni. Invece eccomi qui, adesso, a vivere questa gioia immensa. Per me è un onore grande”.

Pacitto ha realizzato più di cento barche, grandi e piccole, tutte in ogni caso varate. Da questa passione che per lui è diventata un mestiere che lo ha reso noto in tutta Italia, nonché per la sua attività di volontariato, che svolge dal 1965 a favore della Società volontaria di soccorso, è nata la decisione, fatta propria dal Quirinale, di conferirgli questo importante titolo. Pacitto è comunque noto anche per la sua attività di cantastorie e per il suo grande impegno a favore delle tradizioni culturali e del folclore livornese.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,