Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 14 dicembre 2017

Furto alla Caritas, spariscono i soldi destinati ai poveri


Livorno, 4 dicembre. Un furto dei peggiori. Nella notte tra domenica e lunedì ignoti sono entrati negli uffici della Caritas Diocesana di Torretta, hanno scassinato le serrature, messo a soqquadro gli uffici e portato via seimila euro destinati alle opere di carità e agli interventi immediati per i più bisognosi. “Ci auguriamo che sia fatta verità il prima possibile”. Ha commentato suor Raffaella Spiezio,presidente Caritas, che si trovava a Roma: “Avevamo ricevuto alcune donazioni nel pomeriggio di venerdì e avevamo preparato i soldi con cui, a partire da stamani, avremmo dovuto pagare gli abbonamenti dei mezzi pubblici, i pocket money dei profughi, le spese per altri servizi. Oggi la Caritas è rimasta chiusa come segno di dolore e per permettere alla polizia di svolgere tutte le indagini senza intralci”. (Nella foto:le postazioni dei computer poi danneggiate)

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,