Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

sabato 18 Gennaio 2020

Giovane in overdose in via Carlo Bini salvato dal 118, indagano i Carabinieri


Livorno, 10 gennaio 2020 – Nella mattinata di oggi, venerdì 10 gennaio, un giovane di 34 anni ha accusato un malore mentre era in macchina con degli amici, assieme ai quali aveva assunto delle sostante stupefacenti. Il fatto è accaduto in centro, verso mezzogiorno, in via Carlo Bini.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Misericordia con personale medico a bordo inviata dal 118. L’uomo è stato trova in stato di incoscienza e soltanto grazie alle manovre di rianimazione è stato salvato. Il cuore del giovane, che a causa dell’overdose aveva subito un arresto cardiaco, ha ripreso a battere.

Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Livorno, guidato dal tenente Marco Saccà, assieme ad altri uomini dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Livorno, diretta dal maggiore Guglielmo Palazzetti.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,