Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

7 Giugno 2020

Gli rende la vita impossibile, donna posta in libertà vigilata per un anno


Livorno, 29 febbraio 2020 – Telefonate e messaggi di ogni tipo, appostamenti, lettere anonime alla moglie e scritte con la vernice sui muri delle strade attigue all’abitazione e al negozio dove lavora, ma anche minacce, tentativi di danneggiarlo, episodi di aggressività verso la sua famiglia. Il tutto per mesi e mesi. Così ieri, venerdì 28 febbraio, la donna è stata posta in libertà vigilata per stalking nei confronti di un uomo, con divieto di comunicazione ed avvicinamento a lui e ai suoi familiari.

Il fatto è accaduto a Livorno. A finire al centro del provvedimento giudiziario è stata una donna di 53 anni che, per mesi, aveva reso impossibile la vita a un uomo di 48 anni. La donna, secondo la Asl, sarebbe affetta da problematiche di ordine psicologico.

A rendere nota la notizia è stata la Questura di Livorno che ha anche precisato che tra i due non vi sono legami sentimentali. Il Tribunale di Livorno ha disposto nei confronti della donna la misura di sicurezza della libertà vigilata per un anno, con obbligo di frequentazione dei servizi di salute mentale della Asl e divieto di avvicinamento all’uomo.