Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Settembre 2020

Guardia di Finanza di Livorno smantella rete di spacciatori


Livorno, 26 giugno. Ancora una grossa operazione della Guardia di Finanza di Livorno, che in questi ultimi mesi ha colpito a più riprese il traffico di stupefacenti, particolarmente intenso nella zona del porto e sulla costa toscana. Questa mattina è stato annunciato, dal comandante e dai suoi collaboratori, che è stata smantellata una rete di spacciatori attiva non solo nel capoluogo livornese ma anche in altre località della costa toscana. In manette sono finite 10 persone in esecuzione di altrettante misure cautelari disposte dal Gip del tribunale di Livorno, Antonio Del Forno, mentre altre due persone sono tuttora latitanti. Perquisizioni, informa una nota, sono state eseguite nelle province di Livorno, Pisa, Cagliari, Torino, La Spezia e Brindisi. Gli indagati complessivamente sono 29 (otto italiani, nove tunisini, sette marocchini, due albanesi, un dominicano, un romeno e un turco), tra cui i dodici soggetti destinatari di ordinanza di custodia cautelare e tre soggetti arrestati nella flagranza della cessione a terzi dello stupefacente.