Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

2 Dicembre 2020

Il Garden Club Livorno: ottomila euro pro alluvionati


Livorno, 19 dicembre 2017. La scorsa settimana, in occasione della festa annuale di scambio degli auguri natalizi del Garden Club Livorno, l’associazione ha consegnato all’assessore alla cultura Francesco Belais un assegno di 8 mila euro a favore della popolazione colpita dall’alluvione. E’ il ricavato netto dell’ultima edizione di Harborea, la festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare promossa ed organizzata dal Garden Club Livorno, oltre ad un contributo versato dai soci della stessa associazione. Lo comunica il Comune.
A consegnare l’importo è stata la presidente del Garden Club Livorno Marcella Musetti Montano (nella foto con l’assessore Belais) che si è dichiarata felice per aver contribuito con il volontariato del proprio club ad aiutare Livorno in un momento così difficile e drammatico.
“Amare le piante, offrire svago e cultura, come ho avuto occasione di dire durante Harborea, non ci fa dimenticare le priorità attuali della nostra città” – ha dichiarato la presidente. “Amare Livorno significa questo. Trovo giusto quindi dirottare le nostre risorse destinate negli anni alla conservazione del parco di Villa Mimbelli ad urgenze più impellenti perché Livorno possa risollevarsi”.
“Ringrazio a nome dell’Amministrazione e della città tutta, l’associazione Garden Club che attraverso il lavoro volontario delle sue socie ogni anno, ormai da sette anni, collabora alla promozione della cultura del giardino e non solo– ha dichiarato l’assessore Francesco Belais – Quest’anno poi l’edizione è stata del tutto particolare in quanto ha intrecciato il clima di festa proprio della manifestazione al desiderio forte di contribuire ad aiutare chi viveva momenti drammatici”.” Il ricavato di Harborea è alto , e non poteva essere altrimenti – ha aggiunto l’assessore – le piante fanno festa e sono veicolo di condivisione”
L’importo donato che ammonta a 8 mila euro è confluito sul conto corrente “Livorno nel cuore” aperto dal Comune di Livorno.