Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Settembre 2020

Il Livorno ci crede e alla fine fa secco il Como, 0 a 1


Novara – La fortuna aiuta gli audaci ed a Novara, contro il Como, gli amaranto ci hanno creduto. E alla fine hanno vinto, 0 a 1, al termine di una partita in cui il Livorno ha saputo soffrire, chiudendosi ed impedendo ai lariani di creare reali pericoli alla porta difesa da Mazzoni. L’espulsione di Fietta, che ha dato agli amaranto la superiorità numerica dopo una decina di minuti nel secondo tempo, avrebbe dovuto facilitare le cose al Livorno, ma non è stato così. Pertanto è stato per Venitucci che, al minuto 35 della ripresa, è stato bravo a mettere in rete un assist di Lambrughi. Un gol importantissimo per gli amaranto. Che da quel momento in poi, fino al termine del recupero concesso dall’arbitro Schirru, è stato bravo ad amministrare il vantaggio.

Como (3-5-2): Crispino; Ambrosini, Briganti, Nossa; Marconi, Pessina, Fietta, Cristiani (31′ st Damian), Peverelli; Le Noci (20′ st Chinellato), Bertani (28′ pt Cortesi). A disposizione: Zanotti, Antezza, Di Quinzio, Rota, Scaglione, Mandelli, Piacentini, De Leidi, Sperotto. All. Gallo.

Livorno (4-3-3): Mazzoni; Toninelli (30′ st Morelli), Gonnelli, Rossini, Lambrughi; Marchi, Giandonato, Luci; Venitucci (43′ st Ferchichi), Dell’Agnello (18′ st Cellini), Maritato. A disposizione: Falcone, Borghese, Gasbarro, Gemmi, Grillo, Murilo. All. Foscarini.

Rete: 35′ st Venitucci.

Arbitro: Schirru di Nichelino.

Espulso: 10′ st Fietta.

Ammoniti: Bertani, Luci, Ambrosini.