Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 23 Agosto 2019

Il Livorno fa l’impresa a Carpi, 1 a 4


(Emilio Guardavilla) Carpi, 26 dicembre 2018 – Un Livorno ordinato e determinato, lucido e concreto, espugna con autorevolezza il campo del Carpi, timbrando il primo successo esterno di questo campionato. In gol con Pedrelli, Murillo e due volte con Giannetti, il Livorno di Breda ha suggellato la vittoria cogliendo anche due legni. Il Carpi, provvisoriamente pervenuto al pareggio con Di Noia nel primo tempo, ha colto un palo sempre nella prima frazione di gioco.

Gli amaranto di Breda, oggi con una inconsueta maglia nera con bordi gialli ed amaranto, la terza divisa, hanno confermato l’ottimo momento di forma conquistando l’ottavo punto nelle ultime quattro gare. Il Livorno, che si presentava senza Diamanti, è apparso ottimamente schierato in campo. La partita è stata dominata dal Livorno che, oltre ai quattro gol realizzati, ha creato molto gioco e tante occasioni, chiudendo in crescendo.

Gli amaranto sono andati in vantaggio al 9′ con Pedrelli. Il Carpi ha però pareggiato con Di Noia al minuto 23. Nella ripresa, tuttavia, si è scatenato il Livorno che è tornato in vantaggio all’8′ con Murilo. E nel finale la doppietta di Giannetti, al 38′ e al 49′, ha consentito alla formazione di Breda di ottenere un successo meritato quanto importante.

Carpi (4-4-1-1): Colombi; Pachonik, Poli, Buongiorno (13′ st Vano), Pezzi; Jelenic, Mbaye, Pasciuti, Di Noia (4′ st Piscitella, 35′ st Mokulu); Machach; Arrighini. All. Castori.

Livorno (3-5-2): Mazzoni; Di Gennaro, Dainelli, Bogdan; Pedrelli (22′ st Maicon), Agazzi, Bruno, Rocca (29′ st Porcino), Gasbarro; Murilo (24′ st Giannetti), Raicevic. All. Breda.

Arbitro: Piccinnini di Forlì.

Reti: 9′ pt Pedrelli, 23′ pt Di Noia, 8′ st Murilo, 38′ st Giannetti, 49′ st Giannetti.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,