Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

25 Novembre 2020

Il magistrato antimafia Di Matteo è cittadino onorario di Livorno


Livorno – Il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, ha conferito ieri sera, martedì 25 ottobre, la cittadinanza onoraria al magistrato Antonino Di Matteo, nel corso di una serata organizzata allo Yacth Club dal Rotary Club di Livorno. Il sostituto procuratore di Palermo, conosciuto per il suo impegno contro la Mafia, ha presentato il libro “Collusi” dedicato ai rapporti tra lo Stato e Cosa Nostra. Subito dopo i saluti, il presidente del Rotary, Augusto Parodi, ha dato la parola al sindaco Nogarin, che ha detto: “Da oggi la città di Livorno ha un nuovo cittadino. Il consiglio comunale, nell’ultima seduta, ha infatti conferito, all’unanimità, la cittadinanza onoraria a Di Matteo”. Il magistrato antimafia ha ringraziato e ha ricordato che “il problema è la diffusione del metodo mafioso che condiziona la vita democratica dello Stato”. Accanto allo stemma amaranto con la ruota dentata, simbolo del Rotary, c’erano la prefetto Anna Maria Manzone, il questore Orazio D’Anna e il comandante della Guardia di Finanza Paolo Borrelli.