Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 22 febbraio 2019

Il porto di Livorno in vetrina alla fiera internazionale di Berlino


Livorno, 11 febbraio 2019 – L’Autorità di sistema portuale del Tirreno settentrionale, in pratica l’Autorità portuale che sovraintende anche Livorno, ha ottenuto un riscontro positivo alla 27esima edizione della Fruit Logistica, la più importante fiera internazionale dedicata all’ortofrutticoltura che quest’anno, a Berlino, ha richiamato più di 80 mila visitatori.

Il lavoro degli enti pubblici e degli operatori del settore, secondo quanto fatto sapere dalla stessa Autorità portuale, è stato importante per terminalisti, spedizionieri ed operatori marittimi. In Germania l’intera filiera del comparto si è presentata unita.

Il Terminal darsena Toscana o Tdt, con più di 860 prese per lo stoccaggio dei container refrigerati, il Livorno Reefer Terminal o Lrt sul canale industriale per una superficie di 11 mila metri quadrati, l’iinterporto Vespucci che ospita 10 mila metri quadrati di magazzini frigo, case di spedizione e tanti altri operatori, tutti o quasi erano presenti a Berlino.

Al Fruit logistica il porto di Livorno si è proposto come un hub di riferimento nel settore, promuovendo la realtà in appositi incontri ed organizzando assieme a Tdt un workshop specifico

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,