Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

26 Novembre 2020

Interventi del Comune per le sicurezza nelle scuole


Livorno -dicembre. E’ stato approvato dalla giunta comunale nella seduta di martedì 27 dicembre il secondo lotto di lavori che riguardano la sostituzione dei maniglioni antipanico in alcuni edifici scolastici cittadini.
L’intervento, del costo complessivo di 90 mila euro, si è reso necessario per la messa a norma dei dispositivi di apertura delle porte poste lungo le vie di esodo degli edifici che, come previsto dalla vigente normativa, devono rispondere a precise norme di costruzione, ovvero essere omologate e marchiati CE. Per questo secondo lotto di lavori (il primo si è svolto nell’anno scolastico 2015/2016) si interverrà negli edifici scolastici che ospitano le scuole secondarie di primo grado statali Borsi (nella foto), San Gaetano, Mazzini, Villa Corridi, Micali, Tesei, Marconi, XI Maggio e Michelangelo.
I nuovi dispositivi omologati saranno dotati di carter di alluminio verniciato con scrocchi di chiusura a tre punti autobloccanti con comandi esterni e serratura. I serramenti che durante gli interventi dovessero risultare non idonei saranno completamente sostituiti con nuovi infissi in alluminio a taglio termico dotati di vetro camera a due lastre di stratificato.
In tutte le scuole i lavori avranno inizio dopo la gara di affidamento e si concluderanno, comunque, durante l’anno scolastico in corso.