Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Settembre 2020

La campionessa Cagnotto si sposa all’Elba sotto le cure di Bacigalupi


(Stefano Bramanti) Portoferraio – Riccardo Bacigalupi, portoferraiese Doc e make up artist della Yves Saint Laurent, avrà l’onore di rendere ancora più bella la campionessa mondiale di tuffi, Tania Cagnotto, che ha scelto di unirsi in matrimonio, il 24 prossimo, secondo indiscrezioni, sulla spiaggia del prestigioso Hotel Hermitage.”Ho avuto tale chance – dice l’artista del make up -grazie a Rossella Celebrini che, come wedding planner, mi ha proposto di truccarla. Ho accettato senza pensarci un secondo, perché tra tutti gli sportivi, Tania è quella che ho sempre seguito”. Quindi colpo grosso per Bacigalupi che ha alle spalle un percorso lungo che lo ha fatto diventare un mago che dà luce agli occhi e al viso delle donne. Lasciata la sua vena artistica musicale giovanile, come flautista nella Filarmonica Pietri, diretta dal padre Manrico, è diventato truccatore alla fine degli anni 90, dopo aver frequentato l’Academie de beaute Lancome a Parigi. “Fui formato, viste le mie capacità e avviato alla promozione dei prodotti. Nei 5 anni di Lancome fui notato dal National make up artist di Yves Saint Laurent Valter Gazzano, che oggi agisce a La5 accanto a Tamara Dona’ nella trasmissione “Che trucco”. Ma torniamo all’evento della Tania nazionale, regina del trampolino e Bacigalupi descrive il trucco che attuerà. “Ho scelto di realizzare un make up che rappresentasse il sogno di Tania Cagnotto e Stefano Parolin: sposarsi in riva al mare col tramonto nell’isola dove è nato il loro amore. E come un pittore compone la tela, io animerò il viso di Tania per esprimere una pelle baciata dal sole ed un tramonto che si spegne nel mare dell’Elba. Ho conosciuto la campionessa – conclude l’artista del make up – il 2 giugno scorso a Firenze, dove Rossella ha raggruppato l’equipe che si sarebbe occupata dei servizi per il matrimonio, quindi trucco/parrucco, fotografo, sacerdote e gli altri. La mia emozione è stata grande, nonostante i miei 45 anni. Mi sono trovato con il mio idolo sportivo, grazie al mio impegno professionale avviato nel 1998. Beh una volta conosciuta l’emozione si è trasformata in qualcosa di bello. Tania è una ragazza umilissima, dolcissima. Mi aspettavo il classico Vip altezzoso. Lei è tutt’altro. Sono felicissimo di essermi sbagliato”.