Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 23 aprile 2018

La Cisl contro l’uso dei braccialetti elettronici


Livorno, 16 aprile. “La FIT-CISL di Livorno, in un comunicato, stigmatizza la decisione presa dalla Avr, la società che si è aggiudicata l’appalto dei servizi di pulizia stradale della città, di dotare i propri operatori di un apposito braccialetto elettronico per monitorare il loro operato. Al riguardo è doveroso precisare che il controllo a distanza dei lavoratori è vietato per legge; recita in questo senso l’articolo 4 dello Statuto dei Lavoratori, aldilà degli aggiornamenti e delle modifiche introdotti dal “Job Acts”. Non solo, la decisione di dotare i lavoratori del braccialetto è stata unilaterale da parte della Avr, senza un doveroso, preventivo confronto con le organizzazioni sindacali; metodo assolutamente da censurare, un confronto avrebbe potuto essere costruttivo, sempre rimanendo nell’ambito della normativa vigente, fermo restando che l’azienda ha tutti i metodi a disposizione per controllare l’operato dei lavoratori senza far uso di dispositivi atti a controllarne i movimenti.”

The following two tabs change content below.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,