Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 22 febbraio 2019

La Lega ha scelto la manager Pacciardi come candidata a sindaco di Livorno


Livorno, 2 febbraio 2019 – E’ la manager Giulia Pacciardi la candidata a sindaco di Livorno della Lega alle elezioni amministrative ormai prossime. Lo rende noto, attraverso un comunicato stampa, la stessa Lega livornese.
La Pacciardi, 45 anni, ha operato per molto tempo nel settore della grande distribuzione e ha svolto importanti impieghi in aziende del Nord Italia. E’ ritornata a Livorno per valutare alcune offerte di imprese locali. In questa circostanza è stata contattata da dal Centrodestra livornese e dalla Lega per proporla come candidata a sindaco della città dei Quattro mori.

“L’obiettivo è quello di sfruttare le sue capacità manageriali per rimettere in riga il Comune di Livorno e portare per la prima volta nella storia repubblicana della città il Centro Destra alla vittoria”, si legge nella nota. “Pacciardi, che è sempre stata vicina a quest’area politica di riferimento, pur senza prendere mai tessere di partito, si è messa a disposizione per ritirare su le sorti della sua città natale. E’ per questi motivi che ultimante ha incontrato alcuni vertici del Centro Destra locale dando la sua piena disponibilità a condurre la battaglia politica”.
E ancora: “Una donna, espressione della società civile, manager in carriera, che come candidata è risultata particolarmente gradita alla piccola e media imprenditoria livornese e che mette oggi a disposizione della città tutta la sua capacità gestionale. La sua candidatura è da considerarsi un valore aggiunto per quest’aera politica che, sondaggi alla mano, potrebbe risultare a maggio la vincitrice della corsa alla guida del Comune di Livorno”.

L’obiettivo neanche troppo celato della Lega, a questo punto, pare duplice: imporsi alle elezioni amministrative conquistando la città di Livorno e dare ad essa la prima sindaco donna della sua storia.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,