Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

30 Settembre 2020

La mostra: storie di donne, scienza e tecnologia


Livorno, 15 giugno. L’associazione culturale Osservatorio di Monterotondo, l’Istituto di cultura italo-tedesco e l’associazione Evelina De Magistris, con il gentile contributo del Goethe – Institut Italien e del Foch Hochschule Lubeck University of Applied Sciences, con il patrocinio della Regione Toscana , Provincia e Comune di Livorno hanno organizzato la mostra “Storie di donne, scienza e tecnologia”.
La rassegna, ideata dalle studiose del Politecnico di Lubecca, già presentata in diverse città europee ed in Italia a Trieste, si propone di mettere in luce il ruolo e le potenzialità delle donne in campo professionale e, nello specifico, in settori come quello della scienza e della tecnica. Si tratta di 23 biografie, spesso sorprendenti, di scienziate vissute tra il XVII e la metà degli anni Novanta del XX secolo, che rappresentano modelli esemplari ed offrono uno stimolo straordinario di riflessione per le giovani donne attratte dalla carriera scientifica. La mostra è aperta fino al 18 giugno alla Cappella di Scafurno, via di Monterotondo 74 , dalle 17,30 alle 20,30. All’inaugurazione sono intervenuti la curatrice Katrin Molge, responsabile delle Pari Opportunità del Politecnico di Lubecca, Paola Mebeganti, presidente dell’associazione Evelina De Magistris, e Liberto Michelucci, presidente dell’associazione Osservatorio di Monterotondo, che hanno illustrato la vita e storie delle protagoniste. Per saperne di più http://www.evelinademagistris.it/evento/storie-donne-scienza-tecnologia/ Info: osservatoriomonterotondo@alice.it icitlivorno@fastwebnet.it